Indietro

Festa di Ognissanti e Commemorazione dei Defunti

Festa di Ognissanti e Commemorazione dei Defunti

Nel tardo autunno, il 1 novembre si celebra la Festa di Ognissanti e quindi di coloro che raggiunsero la redenzione eterna. Subito dopo, il 2 novembre si celebra la Commemorazione dei Defunti, la festa di tutti quelli che secondo la religione cattolica aspettano ancora la redenzione. In Polonia e nella regione Małopolska sono le giornate molto particolari celebrate in maniera unica, difficile da incontrare in altri paesi europei. Sono tradizionalmente le giornate di riflessione sui nostri cari defunti, la cui memoria viene onorata con la preghiera per le loro anime. I polacchi visitano cimiteri, depositano fiori e accendo lumi sulle tombe. Nella regione Małopolska sono presenti numerose necropoli storiche che meritano di essere visitate nei primi giorni di novembre, come ad esempio la necropoli “su Pęksowe Brzysko” a Zakopane, il cimitero presso la chiesa di San Leonardo a Lipnica Murowana o il cimitero Rakowicki di Cracovia, che sono vere e proprie gallerie dell’arte funeraria. Anche se poco conosciuti, sono molto interessanti dal punto di vista architettonico e artistico i cimiteri militari dei tempi della Prima Guerra Mondiale. Le statuate di angeli in pietra custodiscono i soldati di varie nazionalità: polacchi, cechi, ungheresi, ebrei, tedeschi, russi e austriaci, giacenti in pace.

Gioca Gioca