Indietro

Wadowice

Wadowice

 

Tutto è cominciato “In questa città, a Wadowice. Qui è nato, ha iniziato la scuola, sono iniziati gli studi, ha iniziato il teatro, ha iniziato il sacerdozio”. Così, della sua città natale disse Papa Giovanni Paolo II, visitandola il 16 giugno 1999. Questa fu la terza e ultima visita di Papa Wojtyła a Wadowice.
Qui, in via Kościelna, nel palazzo dell'Ebreo Chaim Bałamut, è nato il 18 maggio 1920 Karol Wojtyła. Già due giorni dopo fu battezzato nella chiesa vicina, ora Basilica della Presentazione della Beata Vergine Maria; durante una visita a Wadowice del 1979 ha pregato al fonte battesimale nella chiesa, e nel 1999 ha incoronato l'immagine miracolosa della locale Madonna del Perpetuo Soccorso. 
A Wadowice, ci sono molti altri luoghi legati con Karol Wojtyła: edifici scolastici il palazzo di "Sokół", dove frequentava il laboratorio teatrale, la pasticceria, che visitava per i suoi famosi fondenti chiamati kremówki e molti altri ...
Tutto è cominciato “In questa città, a Wadowice. Qui è nato, ha iniziato la scuola, sono iniziati gli studi, ha iniziato il teatro, ha iniziato il sacerdozio”. Così, della sua città natale disse Papa Giovanni Paolo II, visitandola il 16 giugno 1999. Questa fu la terza e ultima visita di Papa Wojtyła a Wadowice.
Qui, in via Kościelna, nel palazzo dell'Ebreo Chaim Bałamut, è nato il 18 maggio 1920 Karol Wojtyła. Già due giorni dopo fu battezzato nella chiesa vicina, ora Basilica della Presentazione della Beata Vergine Maria; durante una visita a Wadowice del 1979 ha pregato al fonte battesimale nella chiesa, e nel 1999 ha incoronato l'immagine miracolosa della locale Madonna del Perpetuo Soccorso. 
A Wadowice, ci sono molti altri luoghi legati con Karol Wojtyła: edifici scolastici il palazzo di "Sokół", dove frequentava il laboratorio teatrale, la pasticceria, che visitava per i suoi famosi fondenti chiamati kremówki e molti altri ...
Tutto è cominciato “In questa città, a Wadowice. Qui è nato, ha iniziato la scuola, sono iniziati gli studi, ha iniziato il teatro, ha iniziato il sacerdozio”. Così, della sua città natale disse Papa Giovanni Paolo II, visitandola il 16 giugno 1999. Questa fu la terza e ultima visita di Papa Wojtyła a Wadowice.
Qui, in via Kościelna, nel palazzo dell'Ebreo Chaim Bałamut, è nato il 18 maggio 1920 Karol Wojtyła. Già due giorni dopo fu battezzato nella chiesa vicina, ora Basilica della Presentazione della Beata Vergine Maria; durante una visita a Wadowice del 1979 ha pregato al fonte battesimale nella chiesa, e nel 1999 ha incoronato l'immagine miracolosa della locale Madonna del Perpetuo Soccorso. 
A Wadowice, ci sono molti altri luoghi legati con Karol Wojtyła: edifici scolastici il palazzo di "Sokół", dove frequentava il laboratorio teatrale, la pasticceria, che visitava per i suoi famosi fondenti chiamati kremówki e molti altri ...
Tutto è cominciato “In questa città, a Wadowice. Qui è nato, ha iniziato la scuola, sono iniziati gli studi, ha iniziato il teatro, ha iniziato il sacerdozio”. Così, della sua città natale disse Papa Giovanni Paolo II, visitandola il 16 giugno 1999. Questa fu la terza e ultima visita di Papa Wojtyła a Wadowice.
Qui, in via Kościelna, nel palazzo dell'Ebreo Chaim Bałamut, è nato il 18 maggio 1920 Karol Wojtyła. Già due giorni dopo fu battezzato nella chiesa vicina, ora Basilica della Presentazione della Beata Vergine Maria; durante una visita a Wadowice del 1979 ha pregato al fonte battesimale nella chiesa, e nel 1999 ha incoronato l'immagine miracolosa della locale Madonna del Perpetuo Soccorso. 
A Wadowice, ci sono molti altri luoghi legati con Karol Wojtyła: edifici scolastici il palazzo di "Sokół", dove frequentava il laboratorio teatrale, la pasticceria, che visitava per i suoi famosi fondenti chiamati kremówki e molti altri ...

Tutto è cominciato “In questa città, a Wadowice. Qui è nato, ha iniziato la scuola, sono iniziati gli studi, ha iniziato il teatro, ha iniziato il sacerdozio”. Così, della sua città natale disse Papa San Giovanni Paolo II, visitandola il 16 giugno 1999. Questa fu la terza e ultima visita di Papa Wojtyła a Wadowice. Qui, in via Kościelna, nel palazzo dell'Ebreo Chaim Bałamut, è nato il 18 maggio 1920 Karol Wojtyła. Già due giorni dopo fu battezzato nella chiesa vicina, ora Basilica della Presentazione della Beata Vergine Maria; durante una visita a Wadowice del 1979 ha pregato al fonte battesimale nella chiesa, e nel 1999 ha incoronato l'immagine miracolosa della locale Madonna del Perpetuo Soccorso.A Wadowice, ci sono molti altri luoghi legati con Karol Wojtyła: edifici scolastici il palazzo di "Sokół", dove frequentava il laboratorio teatrale, la pasticceria, che visitava per i suoi famosi fondenti chiamati kremówki e molti altri ...


Tavolo a Wadowice, Wikimedia Commons

Casa famigliare di Giovanni Paolo II, ul. Kościelna 7, Wadowice,
tel.: +48 33 8232662, www.domrodzinnyjanapawla.pl; orario: V–IX Mart-Dom. 9.00–13.00 e 14.00–18.00, X–IV Mart.-Dom. 9.00–12.00 e 13.00–16.00; donazioni libere.

Strada Karol Wojtyla a Wadowice

 

Multimedia

Gioca Gioca

Risorse Correlate