Indietro

Dębno Podhalańskie, chiesa di San Michele Arcangelo

Dębno Podhalańskie, chiesa di San Michele Arcangelo

Il gioiello di Podhale – la chiesa a Dębno circondata da vecchi alberi – risale al XV secolo. Non si conosce la data esatta della sua costruzione, si presume che si tratti di 1490. La torre con la cupola ad arco ogivale è stata costruita nel 1601. Le pareti della chiesa sono decorate con meravigliose policromie risalenti a cavallo del XV e XVI secolo. I dipinti decorativi colorati coprono tutti i soffitti e le pareti (ad eccezione delle parti imbiancate della navata), perfino il parapetto del coro, l'ambone e le panche. La policromia è stata realizzata con l'uso delle sagome e la larghezza della striscia corrisponde ai colori delle pareti e alle travi del soffitto. Nella chiesa si trovano preziosi arredi. Una particolare attenzione si deve porre all'altare principale in stile gotico – un trittico dipinto – risalente al cavallo del XV e XVI secolo e il crocefisso del XIV secolo sulla trave ad arco. Nel 2003 la chiesa è stata iscritta nell'Elenco dell’UNESCO.

Chiesa di San Michele Arcangelo, ul. Kościelna 42, Dębno Podhalańskie, tel.: +48 18 2751797; visite solamente a gruppi: lunedì – venerdì 9.00–12.00 i 14.00–16.30, sabato 9.00–12.00; pagamento libero.

Si consiglia di visitare i dintorni!
Riserva di Przełom Białki comprende magnifici terreni naturali per le passeggiate.

Gioca Gioca