Indietro

Natale

Natale

Natale, il 25 e 26 dicembre, è una delle più importanti festività cristiane celebrata in onore dell’incarnazione (la nascita) di Gesù Cristo. Nella tradizione polacca il Natale è la festa più bella e più famigliare dell'anno. A esso si collegano molte abitudini, a casa non può mancare l'albero di Natale decorato, la condivisione della cialda e la presentazione dei desideri, regali e canti di Natale




    L'albero di Natale che adorna le case a Natale, viene decorato prima con palline colorate e catene di carta.. Alla Vigilia di Natale sotto l’albero si mettono i regali per i vicini, i quali nella Malopolska, secondo la tradizione, li porta un Angelo e non Babbo Natale come in altre regioni della Polonia.

    Cena della Vigilia  è l'opportunità per preparare una volta all'anno piatti vegetariani speciali. Tradizionalmente, essi dovrebbero essere almeno dodici. Non può mancare la zuppa di ravioli ripieni di funghi o zuppa di funghi secchi. Obbligatoriamente sul tavolo della Vigilia deve esserci la carpa fritta, possibilmente di Zator. Il piatto tradizionale è anche il cavolo sotto aceto con piselli o funghi. Per dessert, si mangia il papavero con frutta secca, bevanda di frutta secca e diversi dolci.

    Canti di Natale è un’altra tradizione del Natale. Si cantano nelle case e nelle chiese. Si possono ascoltare anche cantate di gruppi di canti di Natale, cioè di gruppi di persone che visitano le case cantando. Di solito tra i costumi appare Turon, una bizzarra figura con la testa di capra o pecora. A capo dei cantanti di Natale si presenta il così detto Gwiazdor, una persona che porta un'enorme stella di carta. Il corteo è seguito da altre figure tipo: i Tre Re, un Ebreo, Zingara, musicisti ... Per il canto ricevono donazioni, e se non li ricevono, spesso fanno degli scherzi.

    Messa di Mezzanotte è una solenne Messa celebrata a mezzanotte la notte tra il 24-25 Dicembre. La partecipazione a essa è una delle celebrazioni più importanti del Natale. I borghesi di Cracovia tradizionalmente andavano alla messa di mezzanotte al tempio principale della città, cioè la Chiesa di Santa Maria nella Piazza del Mercato.

Gioca Gioca